www.toscanacamperclub.it
www.toscanacamperclub.it

CAPO NORD  - Giugno 2009

di Patrizia Lumini

 

 

Partenza da Firenze 15/6/2009

 

FIRENZE – PUTTGARDEN (D)  = KM. 1575  (2 giorni)

 

PUTTGARDEN - MALMO – KARLSKRONA (S)  = KM.  395 

Visita a Malmo.

 

KARLSKRONA – STOCCOLMA = KM. 510

Visita allo splendido castello di K. – Proseguimento per Stoccolma.

 

STOCCOLMA (2 giorni)

 

STOCCOLMA – UPPSALA  - SUNDSVALL =  KM.  400

Mattinata destinata alla visita a Drottningholms slott,castello eretto nel 1662-1700 sull’isola del Lago Malaren, oggi dimora della famiglia reale.

UPPSALA, celebre metropoli degli studi, da vedere la Cattedrale, il castello e la città vecchia.

 

SUNDSVALL – HARNOSAND – PITEA =  KM.  480

 

H., è la più antica città del Nord, fondata nel 158, è un importante porto. La pare più vecchia, molto pittoresca, è sull’isola di Harno.

Dopo Lunde, a Ullanger, chiesa medioevale con volte stellari.

 

PITEA – TORNIO - NAPAPIRI – KM.  330

T.  è sulla linea di confine con la Svezia. Notevole la chiesa in legno del 1686, con campanile isolato,  ed il Museo della caccia e pesca. Poco a Nord troviamo le rapide di  Kukkolankoski. (Pesca dei coregoni)

KEMI, i simboli di questa città sono il petrolio e il legname. Importante..i prodotti contro le zanzare.

R., capoluogo della Lapponia, bruciato dai tedeschi alla fine della 2° Guerra Mondiale. Ricostruito da Alvar Aalto. Nelle vicinanze la Casa di Babbo Natale.

 

 

NAPAPIRII – IVALO - INARI – KARASJOK  =  KM.  407

 

Dopo circa 200 Km., 18 Km. Passato Vuoto, troviamo TANKAVAARA, nel cui villaggio c’è il Kaltamuseo, dedicato alla storia dei cercatori d’oro.

 

KARASJOK – HAMMERFEST = KM. 251

KARASJOK, chiesa del 1807. Ci sono numerosi negozi. Parco culturale SAMI, (non vale le 100 corone, circa 11,5 Euro a testa).

Proseguendo, a Ovest troviamo il Parco Nazionale di STABBURSELVA, con il fiume ricco di salmoni.

A KISTRAD, una delle poche chiese della regione, sopravvissute alla 2° Guerra Mondiale. E’ del 1865.

Andiamo a HAMMERFEST, anziché a C.NORD, perché oggi è nuvoloso.

HAMMERFEST, la città più settentrionale d’Europa.

STALLOGARGO (STALLOEN), antico luogo sacrificale lappone, in uso fino al 1800.  KVALSUNDBROEN, il ponte sospeso più a Noed del mondo ed il 1° costruito in Norvegia, lungo m. 525 in un’unica campata.

 

 

HAMMERFEST  - NORD KAPP = KM.  209

Arrivo ore 14,00, ingresso Corone 430, circa 50 Euro.

SKARSVAG, Kirkeporten, particolari formazioni rocciose a 10 minuti di cammino.

1 Km. dopo il tunnel di Starvberg, negozi di souvenir e argenterie.

 

CAPO NORD  – ALTA - BADDERENHAVN  =  KM.  353

 

ALTA, la più importante città della Lapponia norvegese, c’è un centro di arte rupestre.

 Ci troviamo in piena tundra e lungo il percorso troviamo lapponi. Il fiume Altaelv è il miglior fiume del mondo per la pesca al salmone.  HELLERINSTNINGER, incisioni rupestri di 2500 anni fa.

 

BADDERENHAVN – TROMSO =  KM. 290

T., città in posizione incantevole, con una cattedrale moderna con la più grande vetrata d’Europa ed un interessante Museo di storia locale.

Comodo parcheggio a destra della cattedrale, sotto il ponte.

 

TROMSO – LODINGEN (LOFOTEN)  = KM. 325

A Andenes (Vesteralen): Safari per avvistare le balene (www.whalesafari.com ), Euro 100,00, ogni giorno alle 11.00.

 

LODINGEN  – LAUPSTAD (LOFOTEN)  = KM.  87

 

Sosta una notte in campeggio.

 

LAUPSTAD (LOFOTEN) -  NISFJORD = KM. 134

KABELVAG, acquario, un affascinante spettacolo della vita marina dell’Artico.

A Lofotr, museo vichingo con navi e abitazioni.

 

NISFJORD – HENNINGSVAER = KM. 184

 

N., incantevole paesino di pescatori, oggi museo. REINE – A° , da cartolina, ritorno verso SVOLVAR, sosta a H. per la notte.

HENNINGSVAER - FAUSKE = KM. 283

Traghetto da Lodinger a Bognes, circa 65 minuti, Euro 50,00.

Fauske, ampio e tranquillo piazzale in compagnia di tanti camper, proprio davanti all’entrata di un museo, con scarico e carico acque.

Polar Zoo lungo la E6 (FOSSBAKKEN).

 

 

FAUSKE - BODO – CIRCOLO POLARE  = KM.  253

Circa 12 Km., prima di BODO, c’è il “Saltstraumen”, la corrente marina più forte del mondo. BODO, con la cattedrale eil Municipio ricostruiti dopo la distruzione della guerra. Si torna a F. e si riprende la E6.

Ci fermiamo nel grande piazzale al Circolo Polare per il pernottamento.

 

CIRCOLO POLARE – NAMSSKOGEN = KM. 316

 

Siamo al Circolo Polare Artico, paesaggio irreale, si attraversa  un vero paesaggio di pietre.

Si prende la E 6,  tragitto sempre interessante con numerose possibilità di sosta.

Superiamo MO I RANA e dopo un lungo tragitto disabitato, solo laghi e pini, sostiamo per la notte a N.

 

NAMSSKOGEN– TRONDHEIM – STOREN = KM.  339

T., 3° città della Norvegia, fondata nel 997, dal Re vichingo OLAV, da vedere la cattedrale medioevale, la città vecchia e vecchia reggia in legno, l’edificio in legno più grande della Norvegia.

 

STOREN – ROROS - SUNNDALSORA = KM.  264

 

Deviazione verso il confine con la Svezia per visitare questa città mineraria, ROROS, patrimonio dell’Unesco, con i suoi vecchi edifici è un Museo all’aperto.

Fra cascate e boschi proseguiamo per OPPDAL, (chiesa in legno del 1651) e arriviamo a SUNNDALSORA, alla fine del fiordo.

 

SUNNDALSORA – KRISTIANSUND - BUD = KM. 227

 

K., la città del baccalà. A Nordmore, ci sono i fiumi migliori per pescare.

Da visitare il faro sull’sola di Grip.

Traghetto di circa 20 minuti fino a Sveggesundet, poi si imbocca la  “Strada dell’Atlantico”, E 64.

Sosta per la notte a BUD, dove si trova un bunker che chiude alle ore 18,00.

 

 

BUD - MOLDE – EIDSVAG – LANGA = KM.  180

 

Molde,  viene chiamata la “città delle rose” per i suoi magnifici giardini.

A Solsneset, traghetto per AFARNES - (Euro 21,00). Meglioevitare il fiordo, che noi abbiamo fatto.

 

LANGA – AFARNES – ANDALSNES - VESTNES  - ALESUND – STORDAL  = KM.  258

Non lontano da Andalsnes si trova Trollstigen, una strada turistica con 11 tornanti che sale a Stigrora, a 858 m. slm, scavata nella roccia.

Intorno al Lago di Eikesdalsvatnet c’è la cascata Mardalsfossen che precipita da 655 metri ed è la quarta cascata più alta del mondo.

Poco prima di VESTNES,   si trova la chiesa ottagonale di Tresfjord del 1828

ALESUND, tradizionale città di pescatori, interamente costruita in legno, fu rasa al suolo da un incendio nel 1904 ed interamente ricostruita in stile Liberty.

Il Parco di havsparken è uno straordinario acquario/parco marino.

Area di sosta sul mare, con facile indicazione (160 Corone al giorno).

 

STORDAL  – GEIRANGER = KM.  57

TRAGHETTO LINGE – EIDSVAL (10 minuti, 90 KN).

GEIRANGER, fiordo patrimonio dell’Unesco. Sosta in campeggio sul fiordo.

FLORO e KALVAG sul mare;

 

GEIRANGER – LOM - MOLDEN  = KM.  334

Ha inizio una delle più grandi strade di montagna della Norvegia, per magnifici paesaggi e vicinanze dei ghiacciai a Jotunheimen, Kross Bu, il punto più in alto m. 1.440.

LOM, una delle più belle e antiche stavkirke.

 

MOLDEN – HELLA – VOSS = KM. 52

URNES, la più antica della Norvegia,  sull’altra sponda, traghetto minuti 15.

Sul Sognefijord , che misura 204 Km., ci sono molti villaggi idilliaci, fra cui Balestrand, in stile svizzero.  Si attraversa il Sognefjiord in traghetto (30 minuti), tappa molto gratificante per gli splendidi scenari.  

TRAGHETTO HELLA – VANGSNES, (30 minuti, 96 KN).

A HAPPERSTAD, stavkirke in legno di pino del 1180.

Sulla strada per VOSS, troviamo numerose cascate.

 

VOSS –  OYSTESE = KM. 72

 

FLAMSBANA (vedi Norvegia 2009 pag. 34) Euro 62 a persona – 10 corse al giorno.

Conviene andare con il camper fino al lago di Flam, prendendo la E16 da VIGE.

Ponte sui fiordi

Prima di arrivare a DALE la strada è stretta, con curve e strapiombi impressionanti.

Laerdalsoyri, è un gruppo di case in legno, meglio conservato della N.

Noi siamo passati dalla parte di sotto, dalla E7.

 

OYSTESE – BERGEN  = KM. 90

 

BERGEN, parcheggio a pagamento in Thormohiens Gate, bus per il centro gratuito e ci si può dormire.

 Il “Bryggen”, quartiere anseatico di Bergen, con stretti passaggi e bui portici. (Patrimonio dell’Unesco).

 

BERGEN – ETNE  = KM. 239

Mattinata a BERGEN, poi torniamo indietro sulla E 7 e costeggiamo l’Hardangerfjord, clima particolarmente mite e la vegetazione è verde e fertile, ci sono molte baie e belle vedute .

Lo attraversiamo TRAGHETTO KVANNDAL – UTNE, (20 minuti, 98 KN), e proseguiamo per ODDA.

(eventuale tappa alla Baronia di Rosendal)

 

ETNE - ODDA –  HAUGESUND – BOKN = KM. 197

 

Poco dopo ODDA,  troviamo la cascata di  Lotefoss, alta m. 165, una delle più famose della N., arriviamo a Roldal, da visitare la chiesetta medievale in legno e proseguendo troviamo la cascata di Langfoss, m. 612 sul fiordo di Akrafijorden .

Arriviamo a HAUGESUND.

Lasciata Haugesund,  troviamo il borgo millenario di AVALDSNES,  (chiesa gotica e pietra runica), poi proseguendo per la 47,  alla punta arriviamo a Skudenehavn, chiamata la città dei velieri, questo borgo è idilliaco, torniamo indietro con la 511, verso  Haugesund e proseguiamo per la E39 verso BOKN, dove pernottiamo.

 

BOKN – STAVANGER = KM. 84

Arriviamo a ARSVAGEN per il traghetto per Mortavika, (Euro 47, 25 minuti), poi il tunnel sottomarino per 4 Km. e svoltando a sinistra, arriviamo a ULSTEIN e il suo monastero sull’isola di MONSTEROY.

Tunnel sottomarino (Km. 6) per  STAVANGER.

Molto pittoresca, da  visitare il vecchio quartiere sul porto,  il Duomo e i Musei della conserva, Museo del brisling in una vecchia fabbrica  e del petrolio. Da qui parte la crociera per il Lysefjorden, per vedere il “Pulpito”.

Comodo parcheggio a pagamento, con sbarra, dietro il terminale degli autobus, Euro 7 per 24 ore.

Uscendo dalla città, ci sono i due Centri Commerciali più grandi.

 

STAVANGER – KRISTIANSAND (LUND) = KM.  242

Escursione in battello, durata 3 ore, per vedere il Pulpito dal basso.

MANDAL, la città più meridionale della N., qui è nato Vigeland.

 

 

 

K., qui si trova il più grande Zoo della Norvegia.

Abbiamo parcheggiato vicino allo stadio a Lund.

 

KRISTIANSAND (LUND)  – BUFJORD (LILLESAND) = KM. 67 (2 giorni)

 

Abbiamo sostato per due giorni al Campeggio Homborsund., sul mare.

 

BUFJORD – TONSBERG = KM. 228

 

ARENDAL, costruita su 7 isolotti, detta la Venezia del Nord, nelle vicinanze Vik, grande cimitero preistorico.

KRAGERO, luogo di soggiorno di artisti e pittori.

BREVIK, antico villaggio con case del ‘700.

TONSBERG, fondata nell’871, la più antica città della Norvegia.

Area di sosta per camper.

        

TONSBERG -OSLO – MOSS  - KM.  220

 

MOSS - HALDEN – GOTEBORG (S) – FRILLESAS  = KM.  318

Fortezza di Fredriksten a HALDEN.

 

FRILLESAS (S)  – ROSKILDE  (DK) = KM. 244

 

Traghetto Helsingborg – Helsingor, Euro 101 compreso il ponte Hallskov – Nyborg (DK). Castello di Amleto. Visita allo splendido castello di Hillerod.

 

ROSKILDE – BILLUND = KM. 298

 

Soro – Nyborg – Odense – Billund (campeggio vicono a Legoland.

 

BILLUND (DK) – AMBURGO (D) = KM. 326

 

AMBURGO – BREMA  = KM. 132

 

BREMA – KIEFER = KM. 813

 

KIEFER – FIRENZE = KM. 

Scarica il Notiziario n. 229 Marzo 2020
NOTIZIARIO 229.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.6 MB]

CALENDARIO RADUNI 2022

 

 

9/10 Luglio - Saluti per le vacanze al campeggio "La Verna" (AR)

 

3/4 Settembre - Rientro dalle vacanze - Campeggio "Le Soline"

 

15/16 Ottobre - Pisa Passeggiata al Parco di San Rossore

 

29/30/31/1 - in preparazione

 

19/20 Novembre - Festa sociale (luogo da definire)

 

8/9/10/11 Dicembre - Cittadella, Possagno e mercatini di Natale ad Asiago

 

 

 

 

 

(Per esigenze o problemi tecnici che potrebbero intervenire al momento il suddetto calendario è passibile di variazioni)

Scarica l'elenco nazionale dei distributori diretti di bombole Beyfin
Distributori_diretti_Beyfin.pdf
Documento Adobe Acrobat [780.7 KB]
Clausole Assicurazione CCI ACTITALIA
assicurazione_acti.pdf
Documento Adobe Acrobat [61.0 KB]

Le nostre coordinate bancarie

IBAN IT 36 C 0306909606100000144755 intestato a:  TOSCANA CAMPER CLUB

Stampa | Mappa del sito
© Toscana Camper Club 2014 - Via Attavante, 5 - 50145 Firenze